Approfondimenti

Approfondimenti

Scopri di più, leggi questi approfondimenti

Acrofobia
Acrofobia: cos’è e come trattare la paura delle altezze

In questo articolo parleremo di una fobia molto diffusa, anche se poco frequente all’interno degli studi di psicologia: è l’acrofobia, il cui significato è “la paura delle altezze“. Per fortuna il Dott. Giorgio Ioimo ha la competenza necessaria per permettervi di affrontare questa insicurezza. Indice Cos’è l’acrofobia?I sintomi: il terrore di perdere il controlloCome trattare la paura delle altezze: i…

psicologo
Differenza tra psicologo, psicoterapeuta e psichiatra

Oggi ti parlerò della differenza tra uno psicologo, uno psicoterapeuta ed uno psichiatra. Nella popolazione c’ è ancora parecchia confusione tra queste tre figure e non è chiara ancora bene la distinzione tra queste tre figure professionali. Lo psicologo, dal greco psiche (mente) e logos (parola, discorso), è un professionista che si occupa dello studio dei meccanismi mentali a livello…

psicoterapeuta
Differenza tra psicoterapia e psicoterapia breve

Oggi vi parlerò ancora una volta dello psicoterapeuta breve e della differenza da altre forme di psicoterapia. Ti ho già detto qui cos’è la psicoterapia breve: lo psicoterapeuta, dall’etimologia stessa del termine greco psiche (mente) therapeia (cura), dovrebbe occuparsi della risoluzione di problemi clinici quali gli attacchi di panico, i disturbi ossessivi compulsivi, i disturbi alimentari, le acuzie psicotiche etc..…

DOC da contaminazione
Disturbo Ossessivo Compulsivo (doc) da contaminazione

Una delle forme del disturbo ossessivo compulsivo (DOC) è quella da contaminazione. Possiamo distinguere due tipi di contaminazione: quella da contatto e quella mentale. Per contaminazione da contatto si intende la possibilità di entrare in contatto con oggetti o persone sporche, detta anche rupofobia. Per contaminazione mentale invece si intende la possibilità di essere contaminati internamente, ovvero avvertire una sensazione…

TIC - non riuscire a deglutire
Non riuscire a deglutire: come affrontare questo tic

In questo articolo parleremo di una tipologia di tic, ovvero quello di non riuscire a deglutire, e del modo in cui è possibile affrontare questo disturbo.  Riportiamo qui di seguito un’illustrazione di caso seguita dal Dott. Giorgio Ioimo.  Nello studio del dottore si presenta un paziente che sostiene di avere un tic, in particolare comunica di non riuscire a deglutire.…

Ipocondria
Ipocondria: cose’è e come curarla

“Le cose apparentemente semplici sono molto complesse, le cose complicate rendile semplici”.  Questa è una frase che può aiutare il terapeuta prima di iniziare una terapia con un paziente. Indice Ipocondria: cos’èCome risolvere il problemaContattami Ipocondria: cos’è L’ipocondria nasce da una percezione di un evento che notiamo nel nostro corpo. L’ipocondria provoca in noi una sensazione che tentiamo di voler…

differenze tra psicologo e psicoterapeuta
Somiglianze e differenze tra psicologo e psicoterapeuta

lo Psicologo e lo Psicoterapeuta sono professionisti che si pongono l’obiettivo di curare il disagio psichico. Le due figure si differenziano per quanto riguarda la formazione e lo svolgimento della professione. I percorsi di studio Lo Psicologo è laureato in Psicologia, ha svolto un tirocinio durante il corso di laurea, ha sostenuto l’Esame di Stato per l’abilitazione alla professione ed…

AGORAFOBIA
Agorafobia: la paura delle piazze

In questo articolo parleremo dell’agorafobia, parola che deriva dal greco (Agorà) e che significa letteralmente “paura delle piazze”.  Indice Che cos’è l’agorafobia?Quando si manifestaCura dell’ agorafobiaContattami Che cos’è l’agorafobia? L’agorafobia è un disturbo d’ansia caratterizzato da paura. I pazienti che soffrono di questa patologia provano paura in situazioni dove sarebbe difficile scappare o chiedere aiuto per ricevere soccorso. Solitamente si manifesta dopo…

Eritrofobia
Eritrofobia: cos’è e come superarla

L’eritrofobia (dal greco erithros, rosso), conosciuta anche come ereutofobia (dal greco rossore), è la paura ossessiva di arrossire. L’arrossamento si manifesta principalmente per la presenza di due paure: Perdere il controllo delle proprie reazioni Ricaduta sociale Queste azioni provocano il rossore, alimentando nella persona l’idea di poter essere giudicati male da parte del contesto sociale. Indice Come risolvere l’eritrofobiaL’eritrofobia e…